19 marzo 2008

Credito Rotativo, cioè il credito revolving

Avrete sicuramente già sentito parlare delle carte di credito REVOLVING, vero?
Sapete cosa sono? Cosa offrono? Cosa promettono e cose invece spesso nascondono?

Il "credito rotativo", chiamato anche "credito documentario rotativo", è una forma di credito che viene attuata mettendo a disposizione una somma di denaro equivalente al fido, utilizzabile in una o più soluzioni, e la disponibilità di questa cifra di denaro si ripristina a rimborso avvenuto...una specie di prestito che si auto-rinnova all'occorrenza, ma il numero di volte deve essere indicato nel contratto, non può essere infinito e voi stessi potete decidere di indicarlo in modo chiaro ed esplicito.
Piccolo, ma efficace, questo particolare tipo di credito può appoggiarsi o meno ad una carta di credito, ormai le carte revolving sono la forma più diffusa.
Può anche essere cumulabile, cioè il credito revolving può prevedere che la cifra non utilizzata del credito del periodo precedente sia lasciata in cumulo a quella del periodo attuale, così da aumentare il tetto di spesa massimo garantito dal credito.

Nessun commento: